,
Phone:

Hot Swing Club

L’evento che vuole unire tutti i ballerini della città, gli amanti del jazz e del blues, gli appassionati del vintage e dello stile retrò

L’Hot Swing Club, nato nel 2011 con la collaborazione di diverse associazioni culturali fiorentine, non è solo un evento in cui il ballo fa da protagonista: sono infatti molti gli ingredienti che fanno di questa serata un vero e proprio evento da non perdere. Potrete immergervi nell’atmosfera degli anni ’30 ammirando l’eleganza degli abiti in stile, se già non ne state indossando uno, perfezionando il vostro look con acconciatura e trucco pensati apposta per voi. C’è chi si farà largo tra la folla per offrire fiammiferi o sigari dal sapore proibito, chi seminerà scompiglio rievocando il tempo del proibizionismo e chi, per pochi cents, vi pulirà le scarpe…

Due palchi live con band di fama internazionale, una sala dedicata ai Lindy Hoppers e una agli amanti del Boogie Woogie, una Sala con Cocktails Savoy American style e un angolo dove sorseggiare Whisky liberamente. Ospiti insegnanti e ballerini importanti e musicisti di grande cultura e esperienza. Un’occasione per di far dialogare e creare sinergie tra nuove realtà.

Per cui se non volete perdervi questo e molto altro ancora, non vi resta che varcare la soglia di questo magico mondo e lasciarvi trasportare, “a tempo di swing”.

Antonio McVillan Del Villano

Antonio Del Villano, nato in un piccolo paesino abruzzese ha sempre avuto la passione per la musica jazz e swing e studia dall’età di 9 anni pianoforte. Frequenta insieme ai genitori corsi di ballo di diverse discipline dimostrando fin da piccolo un buon senso del ritmo.

Traferitosi a Firenze per studio, inizia a ballare Boogie Woogie nel 2002 e continua anche oggi a frequentare numerosi Workshop, Camp Formativi e Festival Swing con i più importanti maestri a livello internazionale, dove ha ereditato la passione per il Lindy Hop.

Organizza, tramite il progetto Tuballoswing nato nel 2010, numerosi eventi swing a Firenze e in Toscana, tra cui l’Hot Swing Club, cercando di coinvolgere e trasmettere al pubblico la passione e il divertimento, cuore pulsante di questo musica e del ballo.
Mancava fino al 2010 la possibilità di mettere in pratica quanto imparato nelle lezioni di ballo e per questo Antonio ha voluto creare un nuovo modo di vivere le serate, con musica dal vivo e con dj set selezionati per portare una ventata di innovazione sulla tradizione, impostando l’insegnamento, la scelta delle location e l’organizzazione degli eventi di musica e ballo più improntato sul sociale e più accessibile alle giovani generazioni.

L’idea dell’Hot Swing Club è nata dalla voglia di unire tutti i ballerini della città, gli amanti del jazz e del blues, gli appassionati del vintage e dello stile retrò. Il progetto iniziale prevedeva l’unione di tutti gli insegnanti di Swing e Boogie Woogie di Firenze e dintorni perchè le molteplici esperienze e le diverse interpretazioni dell’essenza dello Swing potevano creare un evento unico al mondo. Un progetto molto ambizioso che grazie alla determinazione del gruppo Tuballoswing continua ancora oggi a creare interesse e spunti per organizzatori e appossionati del “Vintage Mood”.